mail unicampaniaunicampania webcerca

    Claudio VACANTI

    Insegnamento di STORIA ROMANA

    Corso di laurea magistrale in ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE

    SSD: L-ANT/03

    CFU: 6,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 30,00

    Periodo di Erogazione: Primo Semestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    IT

    Contenuti

    Il corso avrà carattere di approfondimento monografico. Oggetto di esso sarà la prima guerra punica. Precipua attenzione verrà attribuita agli aspetti metodologici e di storia della storiografia moderna in materia. La didattica avrà carattere prevalentemente seminariale. Agli studenti che intendano frequentare è richiesta la partecipazione attiva sotto forma di relazioni tematiche individuali o per gruppi di lavoro ed è raccomandata una lettura anticipata dei testi consigliati.

    Testi di riferimento

    Si consiglia la lettura di uno tra i seguenti volumi (senza distinzione per frequentanti e non frequentanti):
    1. L. Loreto, La grande strategia di Roma nell'età della Prima guerra punica, Jovene, Napoli 2007
    2. C. Vacanti, Guerra per la Sicilia e guerra della Sicilia, Jovene, Napoli 2012
    Per gli studenti che non abbiano sostenuto nel loro Corso di laurea triennale l’esame di storia romana è necessario anche lo studio del seguente testo:
    G. Brizzi, Roma. Potere e identità dalle origini alla nascita dell'impero cristiano, Pàtron, Bologna 2012.

    Obiettivi formativi

    Conoscenza delle principali vicende e dei fenomeni politici, istituzionali, sociali, economici e culturali della Storia romana con particolare riferimenti agli anni della prima punica;
    capacita' di analisi e comprensione delle varie fonti storiografiche e dei dati documentari;
    consapevolezza dei basilari fondamenti epistemologici della disciplina e degli orientamenti di ricerca contemporanei. Obiettivo del corso e' che l'allievo sia in grado di collocare il
    dato di storia evenemenziale nel suo ampio contesto storico-culturale, e di avvalersi in tal senso dei piu' accreditati strumenti di consultazione insieme a quelli metodologici e bibliografici.

    Prerequisiti

    Nozioni di base di cronologia e di geografia sul mondo antico ai fini di un orientamento spazio-temporale. Generali conoscenze lessicali nel campo politico, economico, sociale.

    Metodologie didattiche

    Lezioni frontali, lezioni seminariali/esercitazioni con il coinvolgimento degli studenti

    Metodi di valutazione

    Criteri di valutazione:
    Il voto finale sarà calcolato nel seguente modo:
    - Mancato superamento dell’esame: il candidato non raggiunge alcun obiettivo formativo;
    - Da 18 a 20: Livello appena sufficiente. Il candidato raggiunge solo i risultati previsti al punto “conoscenza e capacità di comprensione”;
    - Da 21 a 23: Livello pienamente sufficiente. Il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione” e “applicazione di conoscenza e capacità di comprensione”;
    - Da 24 a 26: Livello buono. Il candidato raggiunge i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione”, “conoscenza e capacità di comprensione applicate” e “autonomia di giudizio”;
    - Da 27 a 29: Livello molto buono. Il candidato raggiunge i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione”, “conoscenza e capacità di comprensione applicate”, “autonomia di giudizio” e “abilità comunicative”
    - 30: Livello elevato. Il candidato raggiunge pienamente i risultati di apprendimento previsti in tutti I punti
    - 30 e lode: Livello eccellente. Il candidato raggiunge in maniera eccellente i risultati di apprendimento previsti in tutti I punti.

    Modalità di esame: Esame orale

    Programma del corso

    Aspetti politici, militari, storiografici e costituzionali della Prima guerra tra Roma e Cartagine.

    English

    Teaching language

    IT

    Contents

    The course will be monographic. His object is the First Punic War. Attention will be paid to the methodological and historical aspects of modern historiography on the subject. The didactics will be mainly seminarial. Students wishing to attend are required to actively participate in the form of individual thematic reports or for work groups and is recommended an anticipated reading of the recommended texts.

    Textbook and course materials

    The reading of a choice of one of the following texts is expected:
    1. L. Loreto, La grande strategia di Roma nell'età della Prima guerra punica, Jovene, Napoli 2007
    2. C. Vacanti, Guerra per la Sicilia e guerra della Sicilia, Jovene, Napoli 2012
    For the students who did not attend the course of Roman History during their Bachelor’s Degree, it is also necessary to study the following text:
    G. Brizzi, Roma. Potere e identità dalle origini alla nascita dell'impero cristiano, Pàtron, Bologna 2012.

    Course objectives

    Knowledge of the main events and phenomena (political, istitutional, social, economic, and cultural) of Roman history with a specific attention to the First Punic War. The student will be able to analyze and understand the historical sources (historiography and data); he will be aware of the main epistemological fundamentals and of the actual trends in the
    discipline.
    The course aim at obtaining the ability to put the ancient facts in their proper historic-cultural contexts, and to be able to use the most important bibliographical and methodological means to that end.

    Prerequisites

    Basics of chronological and geographical data and sequence of events regarding ancient history. General knowledge of political, economical, and social languages.

    Teaching methods

    Frontal lessons, seminar lessons/exercises with an active engagement of the
    students

    Evaluation methods

    Assessment Criteria:
    The level of overall student achievement and performance is assigned according to a numerical scale and considers the following criteria:
    Below 18/30 mark: Fail. The student has not successfully achieved any of the course objectives;
    - From 18 to 20: Fair achievement level. The student has only partially reached course objectives; the learning outcomes are narrowly aligned with the category of "knowledge and understanding";
    - From 21 to 23: Sufficient achievement level. The student has acceptably reached course objectives; the learning outcomes are aligned with the categories of "knowledge and understanding" and "application of knowledge and understanding";
    - 24 to 26: Good achievement level. The student has effectively reached course objectives; the learning outcomes are aligned with the categories of "knowledge and understanding", "application of knowledge and understanding" and "autonomy of judgement";
    - From 27 to 29: Very good achievement level. The student has successively reached course objectives; the learning outcomes are fully aligned with the categories of "knowledge and understanding", "application of knowledge and understanding", "autonomy of judgement" and "communication skills" ;
    - 30: Excellent achievement level. The student’s excellent performance has resulted in the full achievement of course objectives; the learning outcomes are aligned with all the categories;
    - 30 cum laude: Outstanding achievement level. The student excels in the discipline, thus fully reaching all course objectives and mastering expected learning outcomes within all categories.

    Oral examination

    Course Syllabus

    Political, military, historiographic and constitutional aspects of the First War between Rome and Carthage.

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype