mail unicampaniaunicampania webcerca

    Claudio BUONGIOVANNI

    Insegnamento di LETTERATURA LATINA- APPROFONDIMENTO DIDATTICO

    Corso di laurea in LETTERE

    SSD: L-FIL-LET/04

    CFU: 6,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 30,00

    Periodo di Erogazione: Secondo Semestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    Italiano

    Contenuti

    Il genere satirico a Roma da Orazio a Giovenale.

    Testi di riferimento

    La letteratura dovrà essere studiata su un manuale storico (non antologico) di buon livello a scelta tra quelli in uso nei licei, preferibilmente G.B.
CONTE, Letteratura latina. Manuale storico dalle origini alla fine dell’impero romano, Firenze 1995 e successive ristampe. L’adozione di altri manuali deve essere sottoposta all'approvazione del docente.

    Obiettivi formativi

    Trasmettere agli studenti gli strumenti utili a sviluppare un'adeguata capacità di leggere, interpretare e comprendere un testo latino in originale e di seguire l'evoluzione della storia della letteratura latina. Consolidare negli studenti la capacità di riflettere circa la tradizione letteraria latina e il suo sviluppo in rapporto al contesto storico e culturale di riferimento, analizzando i fenomeni letterari, negli aspetti formali e contenutistici, con approccio critico e consapevole, sviluppando in particolare la loro competenza a selezionare, confrontare, giudicare. Sviluppare la consapevolezza della continuità e delle trasformazioni tra la tradizione letteraria latina e quella delle lingue romanze.

    Prerequisiti

    Conoscenza sufficiente della lingua e della letteratura latina; capacità di leggere criticamente un testo latino e di inserirlo nel contesto letterario di riferimento.

    Metodologie didattiche

    Lezioni frontali, esercitazioni e seminari.

    Metodi di valutazione

    Esame orale. Ai fini del superamento dell'esame lo studente dovrà dimostrare di aver conseguito un livello di preparazione almeno sufficiente sia nella traduzione dei testi latini sia nella conoscenza critica e nella contestualizzazione degli autori e delle loro opere nella storia della letteratura latina. Al momento della prova di esame lo studente sarà valutato sulla traduzione di almeno 2/3 testi e su almeno 2/3 quesiti di letteratura, sempre nell'ambito del programma d'esame. Per un quadro di riferimento della valutazione del livello complessivo di acquisizione dei contenuti e del raggiungimento degli obiettivi del corso da parte dello studente si consideri lo schema seguente:
- mancato superamento dell’esame: il candidato non raggiunge alcun obiettivo formativo; 

- da 18 a 20: livello appena sufficiente. Il candidato raggiunge solo i risultati relativi alla conoscenza e alla capacità di comprensione;

- da 21 a 23: livello pienamente sufficiente. Il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento relativi alla conoscenza e capacità di comprensione e all'applicazione di conoscenza e capacità di comprensione; 

- da 24 a 26: livello buono. Il candidato raggiunge i risultati di apprendimento relativi alla conoscenza e alla capacità di comprensione, alla conoscenza e alla capacità di comprensione applicate e all'autonomia di giudizio; 

- da 27 a 29: livello molto buono. Il candidato raggiunge i risultati di apprendimento relativi alla conoscenza e alla capacità di comprensione, alla conoscenza e alla capacità di comprensione applicate, all'autonomia di giudizio e alle abilità comunicative;

- 30: livello elevato. Il candidato raggiunge pienamente tutti i risultati di apprendimento;

- 30 e lode: livello eccellente. Il candidato raggiunge in maniera eccellente tutti i risultati di apprendimento previsti.

    Altre informazioni

    Gli studenti non frequentanti aggiungeranno al programma previsto la traduzione del terzo libro delle Historiae di Tacito.

    Programma del corso

    Letteratura latina dalle origini al V secolo d.C.


    Testi da tradurre:

    Orazio, Saturae, libro I, 1-5; 9-10;
    Seneca, De constantia sapientis;
    Giovenale, Saturae, 1; 3;
    Tacito, Annales, libro 13, capp. 1-31.

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    Roman Satire from Horace to Juvenal.

    Textbook and course materials

    Literature must be studied on a historical handbook (not anthology), preferably G.B.
CONTE, Letteratura latina. Manuale storico dalle origini alla fine dell’impero romano, Firenze 1995 and further edizione. The option for other handbooks must be approved by the professor.

    Course objectives

    To give the students the tools suitable for developing adequate skills in reading, interpreting and understanding a Latin text in original and following the evolution of the history of Latin literature. To strengthen students' ability to think over Latin literary tradition and her evolution in relation with historical and cultural context, to critically analyze literary phenomena, in order to develop the skills suitable to select, compare and judge. To develop the awareness both of continuity and transformations between Latin literary tradition and Romance languages and literatures.

    Prerequisites

    Sufficient knowledge of Latin language and literature; ability to critically read a Latin text and to include it in its literary context.

    Teaching methods

    Frontal lessons, exercises, seminars.

    Evaluation methods

    Oral examination. In order to pass the exam, the student must demonstrate that he has achieved at least a sufficient level of preparation both in the translation of Latin texts and in the critical knowledge and contextualization of authors and their works in the history of Latin literature. During the exam, the student will be evaluated on the translation of at least 2/3 texts and on at least 2/3 questions on literature, always within exam program. For a framework of the evaluation of student's overall level of course content attainment and fulfilment of course objectives see the outline below:
Below 18/30 mark: Fail. The student has not successfully achieved any of the course objectives;

- From 18 to 20: Fair achievement level. The student has only partially reached course objectives; the learning outcomes are narrowly aligned with the category of "knowledge and understanding";

- From 21 to 23: Sufficient achievement level. The student has acceptably reached course objectives; the learning outcomes are aligned with the categories of "knowledge and understanding" and "application of knowledge and understanding"; 

- From 24 to 26: Good achievement level. The student has effectively reached course objectives; the learning outcomes are aligned with the categories of "knowledge and understanding", "application of knowledge and understanding" and "autonomy of judgement";

- From 27 to 29: Very good achievement level. The student has successively reached course objectives; the learning outcomes are fully aligned with the categories of "knowledge and understanding", "application of knowledge and understanding", "autonomy of judgement" and "communication skills" ;

- 30: Excellent achievement level. The student’s excellent performance has resulted in the full achievement of course objectives; the learning outcomes are aligned with all the categories;

- 30 cum laude: Outstanding achievement level. The student excels in the discipline, thus fully reaching all course objectives.

    Other information

    Students who will not attend the course must add to the official program the translation of the third book of Tacitus' Histories.

    Course Syllabus

    Latin literature from the origins to the fifth century C.E.


    Latin texts to translate:

    Horace, Satires, Book 1, 1-5; 9-10;
    Seneca, On the Firmness of the Wise Man;
    Juvenal, Satires, 1; 3;
    Tacitus, Annals, Book 13, chapters 1-31.

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype